Incarichi amministrativi di vertice

Data creazione: 17-05-2013     Data ultima modifica: 30-01-2017

Il Direttore Generale

Francesco Magni Direttore Asl cn1

Il Direttore Generale organo dell'Azienda, secondo le norme nazionali e regionali detiene tutti i poteri di gestione dell'Azienda, ed esercita le funzioni di indirizzo, strategico e amministrativo, definendo gli obiettivi ed i programmi da attuare ed adottando gli altri atti rientranti nello svolgimento di tali funzioni e verifica la rispondenza dei risultati dell’attività amministrativa e della gestione agli indirizzi impartiti.

Al medesimo spettano, in particolare:

  • la rappresentanza legale dell’Azienda;
  • le decisioni in materia di atti normativi e l’adozione dei relativi atti di indirizzo interpretativo ed applicativo;
  • la definizione di obiettivi, priorità, piani, programmi e direttive per l’attività e per la gestione aziendale;
  • la individuazione delle risorse umane, materiali ed economico-finanziarie da destinare alle diverse finalità e la loro ripartizione tra le diverse articolazioni dell’Azienda;
  • la definizione dei criteri generali in materia di ausili finanziari a terzi e di determinazione di tariffe, canoni e analoghi oneri a carico di terzi;
  • le designazioni ed atti analoghi di nomina attribuite da specifiche disposizioni;
  • le richieste di pareri alle autorità amministrative indipendenti;
  • gli altri atti indicati da specifiche disposizioni normative e/o regolamentari.

Attualmente Direttore Generale dell'Asl CN1 è Francesco Magni, classe 1952, laureato in scienze politiche all'università di Milano. Precedente esperienza come Direttore Amministrativo all'Azienda Ospedaliera di lodi, e USL di Piacenza e Bologna.

Nomina

Il Dottor Francesco Magni è stato nominato  il  27 aprile 2015 con DGR n. 38-1366 quale direttore generale dell'Azienda Sanitaria CN1.

Compensi:

A decorrere dal 1.05.2015 la DGR di nomina fissò per il Dr. Magni il compenso annuo lordo in € 121.884,00 (centoventunmilaottocentottantaquattro/00), sulla base della DGR N°7-3717 del 27.04.2012; di tale trattamento economico, che era la base per il computo anche del premio incentivante annuale, egli ha goduto a tutto il 2016.

Infatti la DGR 13-4058 del 17.10.16 ha rideterminato il trattamento economico del Direttore Generale con effetti dall’1.01.17.

In sintesi la Giunta Regionale ha stabilito di rimodulare i trattamenti economici dei Direttori Generali delle AASSRR piemontesi in tre fasce, ponendo, secondo criteri di valutazione della complessità dell’incarico, la Direzione Generale dell’A.S.L. CN1 nella II Fascia, cui corrisponde un emolumento complessivo annuale lordo di € 135.000,00 (centotrentacinquemila/00) (+€ 13.116,00). Secondo le sempre vigenti indicazioni del D. Lgs 502/1992 e della L.R. 10/1995, il compenso può essere integrato da un premio incentivante, al massimo pari al 20% dell’emolumento, pertanto salito all’importo annuale lordo di € 27.000,00, a seconda della performance raggiunta dal Direttore Generale sugli Obiettivi di Salute e di funzionamento dei servizi, assegnati dalla Regione ogni anno; al Direttore Generale è infine riconosciuta la cifra massima annua di  € 5.164,00 come contributo per la documentata partecipazione a corsi di formazione manageriale e iniziative di studio, promossi dalla Regione o connessi ai compiti dell’ufficio.

Il Direttore Amministrativo

Michele Pescarmona Direttore amministrativo Asl CN1

Il Direttore Amministrativo dirige i servizi amministrativi dell’Azienda coadiuvando il Direttore Generale nel governo dell'Asl, fornendogli pareri obbligatori sugli atti relativi alle materie di competenza. Svolge attività di indirizzo, coordinamento e supporto nei confronti dei responsabili delle strutture Aziendali, con riferimento agli aspetti gestionali amministrativi. Collabora al controllo di gestione dell'Azienda.(l.r. 10/1995).

Assicura il puntuale svolgimento di eventuali ulteriori compiti e funzioni delegati e/o assegnati dal Direttore Generale.

Attuale Direttore Amministrativo è Angelo Michele Pescarmona.

Il Dr. Pescarmona è stato dipendente della Regione Piemonte dal 1979 al 1998, per poi passare all’Asl di Chivasso dove inizia la sua carriera in ambito sanitario: prima come responsabile della struttura complessa Gestione Economico Finanziaria e, a scavalco, della Segreteria e Affari Generali; quindi, presso la stessa Asl, in qualità di direttore del Dipartimento Amministrativo.

Egli è stato inoltre direttore amministrativo: presso l’Asl di Asti dal 2006 fino al 2011, per oltre un anno alla Torino 5; quindi, dal 2012 ad oggi, alla Torino 2.

Nomina:

Il Dott. Angelo Michele Pescarmona  è stato nominato Direttore Amministrativo dell'Asl CN1 con Delibera del Direttore Generale n 128 del 20/05/2015.

Compensi

Per la carica di Direttore Amministrativo dell'Asl CN1 il Dott. Pescarmona ha goduto sino a tutto il 2016  del compenso annuo lordo di € 97.507,00 (novantasettemilacinquecentosette/00), in ottemperanza al D. Lgs. 502/1992, che fissa tale indennità nell'80% del trattamento base attribuito al Direttore Generale Aziendale.

Le disposizioni della citata DGR 13-4058 del 17.10.16 hanno fatto lievitare il trattamento economico complessivo annuale lordo del Direttore Amministrativo dell’Asl CN1 con effetti dall’1.01.17 ad € 108.000,00 (centoottomila/00) (+€ 10.493,00). Secondo le sempre vigenti indicazioni del D. Lgs 502/1992 e della L.R. 10/1995, il compenso può essere integrato da un premio incentivante, al massimo pari al 20% dell’emolumento, pertanto salito all’importo annuale lordo di € 21.600,00, a seconda della performance raggiunta dal Direttore Generale sugli Obiettivi di Salute e di funzionamento dei servizi, assegnati dalla Regione ogni anno; al Direttore Amministrativo riconosciuta la cifra massima annua di  € 3.615,00 come contributo per la documentata partecipazione a corsi di formazione manageriale e iniziative di studio, promossi dalla Regione o connessi ai compiti dell’ufficio.

Il Direttore Sanitario

Dott.ssa Gloria Chiozza Direttore Sanitario Asl CN1

Il Direttore Sanitario dirige i servizi sanitari ai fini organizzativi ed igienicosanitari e fornisce parere obbligatorio al Direttore generale sugli atti relativi alle materie di competenza. E’ preposto al governo clinico dell’Azienda.

Svolge attivita' di indirizzo, coordinamento e supporto nei confronti dei responsabili delle strutture dell'Azienda, con riferimento agli aspetti organizzativi e igienico sanitari e ai programmi di intervento di area specifica a tutela della salute, al fine di garantire l'integrazione fra le strutture Aziendali.

Collabora al controllo di gestione dell'Azienda ed al controllo di qualita' dei Servizi e delle prestazioni erogate e coordina le attività di “risk management” aziendale.

Assicura l'integrazione fra le attivita' ambulatoriali ospedaliere e territoriali.

Presiede il Consiglio dei Sanitari e la Commissione Farmaceutica aziendale.

Assicura il puntuale svolgimento di eventuali ulteriori compiti e funzioni delegati e/o assegnati dal Direttore Generale.

Attualmente il direttore sanitario è Gloria Chiozza: classe 1961, medico con specializzazioni in Scienza dell’Alimentazione ed Igiene e Medicina Preventiva, vanta una carriera ventennale nelle aziende sanitarie. E’ stata assistente medico a Carmagnola, Mondovì e Savigliano. In particolare dal 1995 al 2000 ha ricoperto il ruolo di dirigente medico di direzione sanitaria presso l’Asl 17 di Savigliano, per passare quindi all’Asl di Chieri, con l’incarico di Direttore di Presidio presso l’ospedale S. Croce di Moncalieri dal 2001 al 2006. Dal 2007 al 2012 ottiene un distacco funzionale dall’Asl CN1 presso l’Amos dove diventa Direttore sanitario. Dal 2012 è direttore sanitario dell'Asl CN1.

Ha al suo attivo docenze presso alcune Scuole Infermieri e la partecipazione a numerosi corsi di formazione, tra i quali “Management in Sanità” organizzato dalla SDA Bocconi e il perfezionamento in “Formazione manageriale per operatori sanitari” che consegue presso l’Università di Genova.  

Nomina:

La Dott.ssa Gloria Chiozza è stata nominato Direttore Sanitario dell'Asl CN1 con Delibera del Direttore Generale n 136 del 09/06/2015.

Compensi:

Per la carica di Direttore Sanitario dell'Asl CN1 la Dottoressa Chiozza ha goduto sino a tutto il 2016  del compenso annuo lordo di € 97.507,00 (novantasettemilacinquecentosette/00), in ottemperanza al D. Lgs. 502/1992, che fissa tale indennità nell'80% del trattamento base attribuito al Direttore Generale Aziendale.

Le disposizioni della citata DGR 13-4058 del 17.10.16 hanno fatto lievitare il trattamento economico complessivo annuale lordo del Direttore Sanitario dell’Asl CN1 con effetti dall’1.01.17 ad € 108.000,00 (centoottomila/00) (+€ 10.493,00). Secondo le sempre vigenti indicazioni del D. Lgs 502/1992 e della L.R. 10/1995, il compenso può essere integrato da un premio incentivante, al massimo pari al 20% dell’emolumento, pertanto salito all’importo annuale lordo di € 21.600,00, a seconda della performance raggiunta dal Direttore Generale sugli Obiettivi di Salute e di funzionamento dei servizi, assegnati dalla Regione ogni anno; al Direttore Sanitario è riconosciuta la cifra massima annua di  € 3.615,00 come contributo per la documentata partecipazione a corsi di formazione manageriale e iniziative di studio, promossi dalla Regione o connessi ai compiti dell’ufficio.