Agricoltura e sicurezza del lavoro

03/09/2018

Agricoltura e sicurezza del lavoro

Lo SPreSAL partecipa alla Mostra nazionale della Meccanica Agricola di Saluzzo

.

Il Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (SPreSAL) dell'ASL CN1 ha accolto l'invito a partecipare alla 71ma Mostra nazionale della Meccanica Agricola di Saluzzo per promuovere i temi dell'igiene e della sicurezza del lavoro nel comparto agricolo. "La fiera è un'importante occasione di confronto con gli addetti, anche sui passi avanti fatti su questi temi. La realtà locale - sottolinea il dott. Santo Alfonzo, direttore dello SPreSAL - evidenzia un continuo miglioramento delle condizioni di sicurezza dei macchinari e delle attrezzature", questo grazie anche al lavoro svolto dalle aziende del settore, dalle associazioni di categoria e dalle istituzioni pubbliche a livello nazionale, regionale e locale. I miglioramenti, che sono sotto gli occhi di tutti, hanno coinvolto macchine recenti, ma soprattutto quelle più datate. Sono centinaia i telai di sicurezza installati su trattrici che ne erano prive, di cinture di sicurezza e di protezioni a riparto contro elementi mobili e parti calde quali la marmitta. "Il mondo agricolo sta dimostrando sempre maggior sensibilità sui temi della sicurezza del lavoro e dell'innovazione tecnologica vero settore trainante per l'economia provinciale e regionale" continua il dott. Alfonzo e aggiunge che "l'attività di vigilanza dello SPreSAL si è mossa nell'ambito del Piano regionale agricoltura intensificando i controlli sulle aziende agricole per verificare la rispondenza ai requisiti previsti dalle norme". Particolare attenzione è stata e verrà rivolta al controllo sull'uso dei fitofarmaci e agli ambienti di lavoro. Presso lo stand è presente personale qualificato pronto a dare informazioni.