Distretto di Mondovì: due medici di famiglia cessano l'attività

09/09/2019

Distretto di Mondovì: due medici di famiglia cessano l'attività

Dal 1 ottobre, i dr. Alfonso Zerega e Giorgio Piovano

.

Dal 1 ottobre prossimo il dr. Alfonso Zerega cessa l'attività di medico di assistenza primaria per la zona di Carrù, Piozzo, Magliano Alpi, Rocca De' Baldi, Clavesana, Bastia Mondovì, Cigliè e Roccacigliè. Per garantire la continuità dell'assistenza sarà assegnato un incarico provvisorio a un medico che effettuerà gli ambulatori a Carrù e a Bastia Mondovì con orari in via di definizione, ma sovrapponibili a quelli attualmente rispettati dal dr. Zerega, che saranno comunicati al più presto tramite affissione presso gli ambulatori. Pertanto dal 1 ottobre tutti gli assistiti residenti nei suddetti comuni, in carico al dr. Zerega, saranno trasferiti automaticamente al nuovo medico incaricato, fatta salva la facoltà di esercitare la libertà di scelta nei confronti di altro medico tra quelli disponibili nell'ambito in questione.

Sempre dal 1 ottobre cesserà l'attività anche il dr. Giorgio Piovano. Gli assistiti in carico al dr. Piovano dovranno scegliere il nuovo medico recandosi, dal 1 ottobre, muniti della tessera sanitaria, codice fiscale (e della delega nel caso in cui non possa presentarsi il Distretto interessato corredata dalla fotocopia del documento d'identità), allo Sportello di Scelta/Revoca che si trova nell'ospedale di Mondovì in via San Rocchetto 99 (Tel. 0174/676402-676105-676404-676408) dal lunedi al venerdi dalle 08,00 alle 17,00. Gli assistiti potranno effettuare la nuova scelta del medico nell'ambito territoriale unico del Distretto di residenza/domicilio. Si avvisa che, qualora la distanza tra la loro residenza/domicilio e lo studio del medico di medicina generale che intendono scegliere superi i 20 chilometri, dovranno avere l'accettazione da parte del medico stesso e compatibilmente con la loro disponibilità di posti al momento della scelta.