Savigliano, due nuovi primari

27/09/2016

Savigliano, due nuovi primari

Andrea Bianciotto, già facente funzione, su Ostetricia e Ginecologia; Fabrizio Rivera su Ortopedia e Traumatologia

foto

Il direttore generale dell’Asl CN1 Francesco Magni ha nominato due nuovi primari al SS. Annunziata di Savigliano: Andrea Bianciotto, già facente funzione, diventa direttore della struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia, mentre in Ortopedia arriva Fabrizio Rivera, medico dirigente del reparto dal 2011. Fino ad oggi la direzione della struttura era coperta con un incarico temporaneo assegnato a Roberto Scagnelli, primario a Mondovì.

Bianciotto, torinese, classe 1968, laureato e specializzato con lode a Ferrara, con un Master  in Uro-ginecologia, ha lavorato a Mestre, a Pinerolo (dove ha incontrato Galletto), a Savigliano e successivamente a Mondovì come responsabile del reparto di Ostetricia e Ginecologia sotto la direzione di Galletto.

Rivera, 45 anni, sposato, 3 figli. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università del Piemonte Orientale con il massimo dei voti e la lode, si è specializzato in Ortopedia e Traumatologia presso la Clinica Ortopedica dell’Università degli Studi di Siena con voto 70/70 con lode. Ha lavorato dapprima presso l’ortopedia del Gradenigo e dal 2011 svolge la sua attività presso la Divisione dell’Ospedale di Savigliano. Si è dedicato in particolare alla ricerca e al trattamento chirurgico protesico, ricostruttivo ed artroscopico di patologie dell’anca e del ginocchio. L’attività chirurgica dell’ultimo decennio comprende otre 1600 interventi chirurgici come primo operatore in ambito traumatologico, protesico (anca e ginocchio), artroscopico (ginocchio), chirurgia della mano e del piede. Fin dal periodo della Scuola di Specializzazione ha inoltre coltivato l’interesse per l’attività di ricerca che lo ha portato a partecipare come moderatore o relatore a numerosi congressi scientifici nazionali ed internazionali Ad oggi è autore di 101 pubblicazioni scientifiche, alcune delle quali sulle maggiori riviste internazionali ortopediche. Autore di 76 presentazioni a congressi nazionali ed internazionali, dal 2010 è Editore della rivista Journal of Orthopaedics and Traumatology.