Savigliano: nuovo primario di Neurologia

21/12/2017

Savigliano: nuovo primario di Neurologia

Arriva dal San Giovanni Bosco di Torino, aveva già lavorato a Savigliano a fine anni '90

.

E' Maria Roberta Bongioanni, 52 anni, il nuovo direttore della struttura di Neurologia dell'ospedale di Savigliano. Arriva dall'ospedale San Giovanni Bosco di Torino, dove lavora dal 2015, in precedenza era stata al Martini e al Mauriziano. Originaria di Mondovì, ha iniziato la carriera di medico nel 1993 e come neurologo nel 1997 all'Asl 8 di Moncalieri per passare poi, prima di trasferirsi a Torino, all'ospedale di Savigliano dov'è rimasta due anni, dal 1997 al 1999. Durante l'attività professionale ha approfondito soprattutto l'interesse per la diagnosi e cura delle malattie neuroimmunologiche, in particolare della Sclerosi Multipla, e delle malattie cerebrovascolari. Il nuovo primario vanta alcune importanti esperienze formative e professionali, come un internato presso il Laboratorio di Neuroimmunologia a Detroit e presso la prima clinica neurologica dell'Università La Sapienza di Roma, dove si è occupata di pazienti affetti da sclerosi multipla. Ha seguito il corso di dottorato in Neuroscienze con il prof. Piergiorgio Strata e ha rivestito un ruolo di rilievo in alcune sperimentazioni cliniche. Conta al suo attivo numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali.