Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria

Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria

Ha l'obiettivo di favorire la deospedalizzazione precoce dei pazienti fragili e di difficile dimissione, in modo da limitare i periodi di degenza nelle strutture ospedaliere per acuti, limitatamente al tempo necessario al completamento dei percorsi diagnostici-terapeutici, necessari per la stabilizzazione delle condizioni cliniche del paziente. Migliorare la qualità di vita dei pazienti anziani fragili, prevenendo la loro esposizione a rischi di fenomeni iatrogeni di scompenso a cascata e perdite di capacità funzionali residue, quali effetti tipici legati a ospedalizzazioni prolungate.

Principali patologie e trattamenti

  • Utenti con disabilità moderate/complesse prevalentemente motorie croniche che non possono seguire un appropriato percorso di continuità di cure al domicilio per problemi socio ambientali o socio familiari
  • Utenti con disabilità motorie complesse che non possano seguire un appropriato percorso in strutture residenziali per problematiche cliniche assistenziali di significativa rilevanza

Posti letto

8 posti letto a Ceva - 18 posti letto a Mondovì - 20 posti letto a Saluzzo

Ubicazione

Ospedali di Ceva, Mondovì e Saluzzo

Recapiti

Tel. Ceva 0174/723639

Tel. Mondovì 0174/677592

Tel. Saluzzo 0175/215261

Personale

Responsabile: Dr. Adalberto Vivaldo

Coordinatori infermieri

Garrone Mariangela - Ceva

Spini Paola - Mondovì

Foco Marina - Saluzzo

 

 

Contatti

CONTINUITA' ASSISTENZIALE A VALENZA SANITARIA

Responsabile Adalberto Vivaldo

Sede:SALUZZO
Indirizzo:via Spielberg 58
Telefono:0175/215261

Sede:CEVA
Indirizzo:via San Bernardino
Telefono:0174/723639

Sede:MONDOVI'
Indirizzo:via San Rocchetto 99
Telefono:0174/677592