Centro di riabilitazione visiva Fossano

Centro di riabilitazione visiva Fossano

Fotografia Ospedale di Fossano

Il Centro di Riabilitazione Visiva (CRV) della provincia di Cuneo è il riferimento provinciale per le persone con problemi di vista, ipovedenti e cieche ed è rivolto a utenti dell’età evolutiva, adulta e senile (anche in presenza di multidisabilità).

Il CRV è stato istituito in applicazione alla legge regionale 284/97 con la quale la Regione Piemonte ha definito la rete dei Centri per la prevenzione della cecità e per la riabilitazione visiva, attualmente presenti a Torino, Alessandria, Fossano, Ivrea, Vercelli. Si tratta di un servizio specialistico che si occupa di valutazioni diagnostiche e funzionali al fine di impostare un progetto riabilitativo orientato alla rieducazione visiva e al potenziamento delle autonomie di vita della persona.

Gli obiettivi principali del CRV sono la valutazione funzionale del residuo visivo, l'mpostazione di un progetto riabilitativo globale e l'ndividuazione degli ausili per ottimizzare le capacità visive residue. La riabilitazione serve a promuovere lo sviluppo di competenze emergenti per garantire le attività di studio e lavorative, consentire il mantenimento della maggiore autonomia possibile e favorire la percezione di una qualità di vita soddisfacente. 

Responsabile: Dr. Dario Ermini

Medico Oculista: Margherita Matteo
Ortottista: Laura Peira
Educatore Tiflologico: Marco Rosso
Psicologo: Ramona Tardivo
Psicomotricista: Patrizia Picariello
Neuropsichiatra infantile: Silvana Garello