Modulistica


Osservatorio tumori naso-sinusali

Osservatorio tumori naso-sinusali

I tumori maligni del naso e dei seni paranasali sono tumori rari, caratterizzati da bassa sopravvivenza, i cui principali agenti eziologici sarebbero fattori di rischio occupazionali, tra cui soprattutto polveri di legno e cuoio, e composti del nichel e del cromo.
Al fine di raccogliere i dati e di valutare il rischio di sviluppare tumori del naso e dei seni paranali di tipo epiteliale in relazione alla pregressa esposizione a sospetti fattori di rischio occupazionali nella popolazione residente in Piemonte, è stato istituito, presso l’ASL CN1 di Cuneo, il centro di riferimento regionale per il registro dei tumori naso-sinusali.

Il Centro

La Regione Piemonte, con DGR n.35-27997 del 02.08.1999, aveva istituito, presso la ex ASL 17 di Savigliano, il “Centro regionale permanente per la ricerca attiva dei tumori naso-sinusali (TuNS) ”, detto anche “Osservatorio TuNS”.
Il “Centro/Osservatorio” si è sempre impegnato in questa ricerca sia con personale dello SPRESAL (Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro) della ex ASL 17, e successivamente dell’ASL CN1, sia avvalendosi della collaborazione su base volontaristica e gratuita di personale sanitario degli SPRESAL delle AASSLL regionali.
In breve, il personale sanitario ha intervistato, utilizzando un apposito questionario, n 732 casi di TuNS. I relativi dati sono stati elaborati dall’Osservatorio e dal Servizio Sovrazonale di Epidemiologia dell’ASL TO3 e restituiti ai Servizi Pre.S.A.L.
Inoltre, un rapporto sull’attività dell’Osservatorio fino al 2006 è stato redatto nel 2008. L’Osservatorio periodicamente organizza attività di formazione specifica.

Con delibera della Giunta regionale n.24-660 del 27.09.2010 (B.U.R.P. 14.10.2010), la regione Piemonte ha infine istituito il “Centro di riferimento regionale per il registro dei tumori naso-sinusali”, ubicato presso l’ASLCN1.
Tale struttura assume il ruolo di centro operativo regionale (COR) per il territorio della regione Piemonte relativamente ai tumori naso-sinusali.

Obiettivi del centro operativo regionale

• Identificare e segnalare ai Servizi Pre.S.A.L (Servizi Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro) i casi di tumori naso-sinusali diagnosticati sul territorio piemontese;

• Collaborare con i Servizi Pre.S.A.L per identificare e valutare le esposizioni causalmente rilevanti al fine di favorire il riconoscimento dei tumori naso-sinusali di origine professionale, e migliorare l’attività di prevenzione di questi tumori attraverso la rimozione o la riduzione delle esposizioni casualmente rilevanti ancora in atto;

• Contribuire a migliorare il livello di conoscenza sulle cause professionali dei tumori maligni del naso e dei seni paranasali, con particolare riferimento alla frazione attribuibile alle esposizioni professionali.

Vai alla pagina (link interno)Attività del centro operativo regionale

Vai alla pagina (link interno)Vai alla pagina (link interno)Tumori naso sinusali: quadro clinico

Per scaricare la pubblicazione "IL REGISTRO NAZIONALE DEI TUMORI NASO-SINUSALI (ReNaTuNS) realizzata da Inail, Dipartimento di Medicina, Epidemiologia, Igiene del Lavoro e Ambientale (febbraio 2016)

https://www.inail.it/cs/internet/docs/ucm_220637.pdf



Contatti

OSSERVATORIO NEOPLASIE PROFESSIONALI

Segreteria

Sede:SAVIGLIANO
Indirizzo:Via Torino, 143
Telefono:0172 240677
Fax:0172 31111

Responsabile Annamaria Cacciatore

Sede:CUNEO
Indirizzo:Corso Francia, 10
Telefono:0171 450137
Fax:0171 450139