Malattie infettive e parassitarie

Malattie infettive e parassitarie degli animali

Questa attività si occupa della diagnosi, controllo, eradicazione e prevenzione delle malattie infettive e parassitarie degli animali, comprese quelle trasmissibili all’uomo (zoonosi), e l’applicazione delle relative misure di polizia veterinaria.

In particolare vengono effettuati accertamenti diagnostici per le malattie soggette a piani di profilassi nazionali e regionali (tubercolosi bovina, brucellosi bovina e ovicaprina, leucosi bovina enzootica, rinotracheite infettiva del bovino, paratubercolosi, encefalopatie spongiformi trasmissibili, malattia vescicolare e peste suina, malattia di Aujeszky, anemia infettiva equina, influenza e salmonellosi aviarie).

L’attività permette di verificare il mantenimento della qualifica nelle aziende indenni da malattia e l’applicazione di misure per il controllo e l’eradicazione in quelel con focolai di infezione.