Data creazione: 16/11/2021 Data ultima modifica: 21/06/2022

Prenotare visite/esami- liste di attesa

Per usufruire di visite specialistiche ed esami sono necessari:

  • la prescrizione del medico curante (MMG - PLS)  o del medico specialista ambulatoriale interno (SAI), o del medico di struttura ospedaliera aziendale, redatta in formato elettronico (DEM) o  su ricettario del Sistema Sanitario nazionale.
    Gli assistiti possono accedere senza prescrizione alle seguenti specialità, limitatamente alla prima visita: Odontoiatria; Ostetricia/Ginecologia; Psichiatria- Neuropsichiatria Infantile; attività dei servizi di prevenzione e consultoriali.
    Gli esami del sangue sono ad accesso diretto. 
  • il codice fiscale o nuova tessera sanitaria (TEAM Card).

CALL CENTER UNICO REGIONALE

numero verde 800.000.500

operativo dalle ore 8.00 alle ore 20.00, dal lunedì alla domenica

(escluse le festività nazionali)

Il numero risponde per prenotazioni, disdette, modifiche di visite specialistiche ed esami ambulatoriali anche radiologici, da effettuarsi presso le strutture sanitarie dell'ASL CN1.

Per prenotare occorre essere in possesso della seguente documentazione:

  • Ricetta elettronica redatta dal medico di medicina generale o pediatra di libera scelta o specialista del Servizio Sanitario Nazionale (La richiesta ha una validità di 180 giorni);

  • Codice Fiscale / Tessera Sanitaria (TEAM).

 SERVIZIO DIGITALE 

E' possibile effettuare la prenotazione online, tramite il Portale regionale, Sistema Piemonte . 

Per prenotare occorre essere in possesso della seguente documentazione:

  • Ricetta elettronica redatta dal medico di medicina generale o pediatra di libera scelta o specialista del Servizio Sanitario Nazionale (La richiesta ha una validità di 180 giorni);

  • Codice Fiscale / Tessera Sanitaria (TEAM).

Senza credenziali di accesso è possibile prenotare con ricetta dematerializzata prestazioni con il SSN, consultare/modificare singole prenotazioni (occorre inserire C.FIS. e NRE). 

Con credenziali SPID è possibile, oltre alle funzionalità sopra riportate, consultare/modificare la lista completa delle proprie prenotazioni, inserire/modificare i propri riferimenti di contatto (n° telefono e indirizzo mail).

APP "CUP Piemonte"

 L'app CUP PIEMONTE  è scaricabile da Play Store e da Apple Store, sul tablet o su smartphone e consente di prenotare visite ed esami all'interno delle strutture sanitarie della Regione Piemonte. 

Per prenotare occorre essere in possesso della seguente documentazione:

  • Ricetta elettronica redatta dal medico di medicina generale o pediatra di libera scelta o specialista del Servizio Sanitario Nazionale (La richiesta ha una validità di 180 giorni);

  • Codice Fiscale / Tessera Sanitaria (TEAM).

Sportelli ASLCN1

E' possibile prenotare presso gli sportelli abilitati dell'AslCn1 sia le prestazioni con ricetta dematerializzata (bianca) sia con la ricetta cartacea (rossa) rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta o specialista del Sistema Sanitario Nazionale. 

Le prescrizioni in classe U, prescritte nel rispetto dei criteri di appropriatezza prescrittiva secondo le Tabelle RAO (DGR n.1109017 del 16/05/2019), devono accedere ai DEA/PS.

Le prescrizioni in classe B, prescritte nel rispetto dei criteri di appropriatezza previsti dai RAO,  possono essere prenotate tramite il numero del call center regionale o tramite il portale la mia salute/ APP.
Per alcune prestazioni si viene inseriti in lista di attesa per la valutazione dell'appropriatezza pertanto la data comunicata è indicativa e si verrà contattati dall'ambulatorio per l'assegnazione dell'appuntamento effettivo. 
Per le prestazioni prenotabili, qualora non si riuscisse a trovare posto entro i 20 giorni, l'utente può rivolgersi allo sportello dell'aslcn1 per sottoporre la prescrizione a valutazione dell'appropriatezza (PERCORSO DI GARANZIA DELLE CLASSI B).

Le prescrizioni in classe D e P vengono prenotate solo per gli ambulatori/medici non impegnati in attività Covid-19 / campagna vaccinale. Le attività ambulatoriali vengono dimensionate ed organizzate in base alle attività legate all'emergenza e alcune prestazioni/ambulatori potrebbero non essere accessibili alle prenotazioni.
In caso di emergenza potrebbero essere sospese visite e prestazioni già prenotate, previo invio di SMS o telefonata tramite recall automatico.

Con questa pubblicazione, aggiornata e diffusa mensilmente, l’A.S.L. in ottemperanza alla normativa regionale (D.G.R. n. 110-9017 del 16/05/2019) informa i Cittadini sui tempi di attesa per l’effettuazione delle prestazioni ambulatoriali previste dal Piano Nazionale di Governo delle Liste d'Attesa.
I dati si riferiscono a tempi di attesa per l’erogazione di visite o prestazioni diagnostiche non urgenti (D), riportando i tempi d’attesa che sono stati registrati nella giornata indicata dalla Regione e riportata sul prospetto.
In funzione delle richieste ricevute, le disponibilità variano di giorno in giorno, per cui i tempi d’attesa qui riportati, possono non coincidere con quanto risultante in date successive.
Per eventuali ulteriori informazioni sulle prestazioni erogate i Cittadini possono rivolgersi agli Uffici Prenotazioni.

CONSULTA LE LISTE DI ATTESA

 

 

Per cancellare le prenotazioni di visite o prestazioni diagnostiche ambulatoriali in regime istituzionale SSN prenotate presso l'A.S.L. CN1 si può utilizzare:

  • il numero verde 800.000.500 da telefono fisso e da cellulare, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, dal lunedì alla domenica (escluse festività nazionali);
  • i servizi on line e l’App "CUP PIEMONTE";
  • qualsiasi sportello di prenotazione Aslcn1 nei rispettivi orari.

Si ricorda che gli utenti, ai sensi del DGR n. 14-10073 del 28/07/2003, devono comunicare l’impossibilità ad effettuare la prestazione entro 2 giorni lavorativi precedenti all’erogazione della prestazione.

IN CASO DI MANCATA DISDETTA DI UN APPUNTAMENTO NEI TEMPI PREVISTI SENZA GIUSTIFICATO MOTIVO, IL CITTADINO DEVE PAGARE UNA SANZIONE PARI AL COSTO TARIFFARIO DELLA PRESTAZIONE, ANCHE SE E' ESENTE DAL PAGAMENTO DEL TICKET.

Si elencano per opportuna informazione i motivi ritenuti accettabili che, se prodotti con documentazione, eviteranno la sanzione:

  • assenza per malattia: certificato medico, certificato di Pronto Soccorso, dichiarazione di ricovero da parte di qualsiasi struttura fuori ASL. Per quanto attiene ai ricoveri o passaggi in DEA/Pronto Soccorso nell’ASL CN1 il certificato è prodotto d’ufficio: è sufficiente inviare riferimenti sulla apposita casella di posta elettronica o via fax.
  • assenza per motivi di lavoro: dichiarazione del datore di lavoro
  • assenza per motivi di famiglia: certificato medico di malattia dei congiunti, comunicazione di decesso o di ricovero. Nell’eventualità di un ricovero fuori ASL occorre esibire un attestato.

La documentazione può essere consegnata direttamente presso gli sportelli prenotazione/cassa dei presidi ospedalieri e del territorio, oppure inoltrata via mail all'indirizzo prenotazioni.cancellazione@aslcn1.it indicando nel campo "oggetto" della mail la sede della prenotazione.
Nel corpo del messaggio occorre indicare un contatto telefonico (nel caso si rendesse necessario essere contattati), un breve testo esplicativo con i dati necessari all’individuazione della pratica: il tipo di visita prenotato, l’ambulatorio specialistico con l’indicazione della sede, la data e l’ora dell’appuntamento a cui non ci si è presentati.

Modello invio documentazione giustificativa per mancata disdetta in tempi utili di prestazioni ambulatoriali