Data creazione: 30/05/2023 Data ultima modifica: 22/12/2023

Comitato zonale Provincia di Cuneo

COS'È IL COMITATO ZONALE

Il Comitato è la struttura sovrazonale, prevista dall'art. 18 dell' A.C.N. 31/03/2020, deputata fra le sue funzioni anche alla gestione unitaria del rapporto di lavoro convenzionale, esercitato presso più ASL o Enti, dei medici specialisti ambulatoriali, dei veterinari e dei professionisti (biologi, psicologi e chimici).

E’ costituito da un organo collegiale paritetico composto da rappresentanti delle Aziende e delle Organizzazioni Sindacali firmatarie dell'Accordo Integrativo Regionale, presieduto dal Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Locale CN1 o da un suo delegato.

Il Comitato Zonale della Provincia di Cuneo svolge funzioni in ambito provinciale per l'area della medicina specialistica e medicina veterinaria.

Le convocazione delle sedute dell'anno 2023 sono state fissate alle ore 9,00 dei giorni: 28 febbraio; 25 maggio; 29 agosto; 23 novembre.

 

DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA (EX ART. 19, COMMA 10, A.C.N. 31/03/2020 E S.M.I.) - AMBITO ZONALE PROVINCIA DI CUNEO (MEDICINA SPECIALISTICA E MEDICINA VETERINARIA) - anno 2025

 

Il modello di domanda sarà disponibile dal 1° GENNAIO di ogni anno.

Le domande dovranno essere inviate al Comitato Zonale, esclusivamente attraverso procedura telematica, ovvero via PEC (protocollo@aslcn1.legalmailPA.it), entro il 31 GENNAIO di ogni anno;

Non sarà ammessa altra forma di inoltro delle domande che non sia la procedura sopra richiamata e, pertanto, saranno escluse le domande presentate tramite E-MAIL, RACCOMANDATA, CONSEGNA A MANO.

Sulla domanda dovrà essere apposta e annullata la marca da bollo da € 16;

La domanda di inclusione in graduatoria deve essere rinnovata di anno in anno e deve contenere le dichiarazioni concernenti i titoli accademici o professionali che comportino modificazioni nel precedente punteggio.

La graduatoria provvisoria è resa pubblica entro il 30 settembre sul presente sito; entro 15 giorni dalla pubblicazione gli interessati possono presentare istanza motivata di riesame della loro posizione in graduatoria. 

La graduatoria definitiva è approvata dal Direttore Generale dell'Azienda Sanitaria sede del Comitato Zonale e inviata alla Regione che ne cura la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale entro il 31 dicembre di ciascun anno. La pubblicazione sul BUR e sul sito della Azienda sede del Comitato Zonale costituisce notificazione ufficiale.

La graduatoria ha validità dal 1 gennaio al 31 dicembre dell'anno successivo alla data di presentazione della domanda. 

Gli aspiranti all’iscrizione in graduatoria devono possedere, alla scadenza del termine per la presentazione della domanda i seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana o di altro paese appartenente alla U.E. incluse le equiparazioni disposte dalle leggi vigenti;

b) iscrizione all’albo professionale;

c) diploma di laurea in medicina e chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria, medicina veterinaria ovvero la laurea specialistica della classe corrispondente;

d) diploma di specializzazione in una delle branche specialistiche dell’area medica o veterinaria, previste nell’ Allegato 2 del vigente A.C.N..

Il titolo di specializzazione in psicoterapia, riconosciuto ai sensi degli artt. 3 e 35 della legge 18.02.1989, n. 56, come equipollente al diploma rilasciato dalle corrispondenti scuole di specializzazione universitaria, è valido al medico per la disciplina di psicoterapia (art. 19, comma 4, A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.).

La certificazione regionale attestante quanto previsto dall’articolo 1, comma 522 della L. 30.12.2018, n. 145 e s.m.i. (formazione nell’ambito delle cure palliative) è titolo valido per l’inserimento nella graduatoria relativamente alla branca di Cure palliative - art. 19, comma 4, A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.).

I laureati in Medicina e Chirurgia iscritti all’albo degli odontoiatri in virtù della specializzazione fatta valere come titolo legittimante non possono far valere tale titolo ai fini dell’iscrizione in graduatoria (art. 19, comma 4, lettera d), A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.). 

 

AVVISO DI FORMAZIONE GRADUATORIA DI DISPONIBILITA’ (EX ART. 19, COMMA 12, A.C.N. 31.03.2020 E S.M.I.) - AMBITO ZONALE PROVINCIA DI CUNEO (MEDICINA SPECIALISTICA E MEDICINA VETERINARIA)

La domanda, presentata su apposito modulo allegato, dovrà essere inviata al Comitato Zonale, esclusivamente attraverso procedura telematica, ovvero via PEC (protocollo@aslcn1.legalmailPA.it), entro il 4 AGOSTO 2023.

Non sarà ammessa altra forma di inoltro della domanda che non sia la procedura sopra richiamata e, pertanto, sarà esclusa la domanda presentata tramite e-mail, raccomandata, consegna a mano.

Validità della graduatoria: dalla data di approvazione del provvedimento aziendale e fino alla predisposizione di una nuova graduatoria ex art. 19, comma 12, citato A.C.N..

Gli aspiranti all’iscrizione in graduatoria devono possedere, alla scadenza del termine per la presentazione della domanda, i seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana o di altro paese appartenente alla U.E. incluse le equiparazioni disposte dalle leggi vigenti;

b) iscrizione all’albo professionale;

c) diploma di laurea in medicina e chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria, medicina veterinaria ovvero la laurea specialistica della classe corrispondente;

d) diploma di specializzazione in una delle branche specialistiche dell’area medica o veterinaria, previste nell’ Allegato 2 del vigente A.C.N..

Il titolo di specializzazione in psicoterapia, riconosciuto ai sensi degli artt. 3 e 35 della legge 18.02.1989, n. 56, come equipollente al diploma rilasciato dalle corrispondenti scuole di specializzazione universitaria, è valido al medico per la disciplina di psicoterapia (art. 19, comma 4, A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.).

La certificazione regionale attestante quanto previsto dall’articolo 1, comma 522 della L. 30.12.2018, n. 145 e s.m.i. (formazione nell’ambito delle cure palliative) è titolo valido per l’inserimento nella graduatoria relativamente alla branca di Cure palliative - art. 19, comma 4, A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.).

I laureati in Medicina e Chirurgia iscritti all’albo degli odontoiatri in virtù della specializzazione fatta valere come titolo legittimante non possono far valere tale titolo ai fini dell’iscrizione in graduatoria (art. 19, comma 4, lettera d) A.C.N. 31.03.2020 e s.m.i.). 

Ciascuna domanda deve riguardare una sola branca specialistica o area; pertanto devono essere presentate domande distinte da parte del medico specialista/ veterinario che intenda essere incluso in più branche/aree.

Non possono presentare la domanda d’iscrizione in graduatoria:

  • gli specialisti ambulatoriali/veterinari che fruiscono del trattamento per invalidità permanente da parte del fondo di previdenza competente di cui al Decreto 15.10.1976 del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale;
  • gli specialisti ambulatoriali/veterinari che fruiscono del trattamento di quiescenza come previsto dalla normativa vigente;
  • gli specialisti ambulatoriali/veterinari già titolari di incarico a tempo indeterminato per la medesima branca specialistica in cui già operano.

A far data dal 01/09/2023 la graduatoria è resa pubblica sul portale aziendale ASL CN1, sezione "COMITATO ZONALE" > GRADUATORIE > GRADUATORIE EX ART. 19, C. 12, ACN 31.03.2020 e s.m.i..

Entro e non oltre il 16 settembre 2023, è data facoltà di inoltrare all’Azienda Sanitaria sede del Comitato Zonale istanza motivata di riesame della posizione in graduatoria (PEC protocollo@aslcn1.legalmailPA.it ).

CONTATTI
COMITATO ZONALE PROVINCIA DI CUNEO
c/o Asl CN1
Indirizzo:
via Carlo Boggio, 12
Sede:
CUNEO
Telefono:
0171 450293